ATALANTA DA SOGNO VINCE 3-0 E GUADAGNA L’EUROPA LEAGUE

0

 È Ademola Lookman l’eroe nella notte magica dell’Atalanta

 all’Aviva Stadium di Dublino. L’attaccante nigeriano, infatti, tra il 12′ e il 26′ mette in ginocchio i Campioni di Germania del Bayer Leverkusen, quindi firma il definitivo 3-0 al 76′ e regala alla Dea l’Europa League, primo trofeo internazionale della propria storia, il secondo in assoluto dopo la Coppa Italia del 1963. Gli uomini di Gasperini, grazie a questa strepitosa impresa, si guadagnano anche il diritto a disputare la prossima edizione della Supercoppa Europea contro la vincente di Real Madrid-Borussia Dortmund, le finaliste della Champions. Xabi Alonso, che ha già messo in bacheca il titolo in Bundesliga e contenderà al Kaiserslautern quello nella seconda competizione tedesca, interrompe la propria imbattibilità, che durava da inizio stagione, dopo 51 partite.

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *