DRAMMA JUVENTUS ALLEGRI LA STA TRASCINANDO NEL BARATRO LA LAZIO VINCE NEL FINALE 1-0

0

Allegri la sta trascinando nel baratro fuori dalla champions league. I suo copiosi errori, la sua poca conoscenza del calcio, la sua isteica e incomprensibile sequenza di cambiamento hanno tottalmente disorientato tutta la squadra ormai in balia delle onde e in caduta libera. la lazio alla fine ha meritato di vincere anche se anche il risultato di parità tutto sommato non sarebbe stato ingiusto, priva di offfendere la Juventus e con le idee poco chiare o forse annebbiata dagli sconvogimenti continui del suo allenatore, ha reso poco in attacco, incapace di fare gioco, di stare in campo e disordinata a tutti i livelli. Nel primo non ha mai, se non due volte tentato la conclusione dell’azione, prima Bremer di testa sugli sviluppi del calcio piazzato poi Chiesa su azione hanno portato davanti al portiere avversario qualche pericolo. La lazio ha avuto almeno 3 palle gal e un rigore nesso non fischiato dall’arbitro. Nella ripresa Allegri lascia il 4-3-3 e torna al 3-5-2, parte bene la Juventus, sfiora il goal con Cambiaso e poi si rintana in difesa e nei cambi viene fuori tutta l’incapcità dell’allenatore il quale ne fa di cotte e di crude togliendo dal campo Kean e Chiesa e facendo esordire un ragazzino di nome Sekulov il quale nel finale con due errori propizia il goal della Lazio a 9 secondi dalla fine. Perde palla a limite avversario e poi tiene in gioco l’autore del goal sul capovolgimento di fronte Marusic il quale colpisce di testa e segna allo scadere. Allegri deve essere cacciato al più presto possibile, ormai non ci sono più soluzioni altrimenti niente champions league. I dirigenti si affrettino. Sergio Vessicchio

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *