Nel corso della sessione estiva di calciomercato si era parlato nuovamente di un possibile approdo a Torino di Romelu Lukaku. A quel punto il sacrificato sarebbe stato Dusan Vlahovic, chiaramente, che in estate era finito nel mirino di parecchie big europee. Poi “Big Rom” è approdato a Roma, agli ordini di Jose Mourinho. Ora, a oltre metà stagione, Lukaku rappresenta un rimpianto per la Juve? Confrontando i dati di WhoScored la risposta è certamente no.

Andiamo ad osservare il rendimento stagionale dei due. L’unico dato in cui Big Rom batte Dusan è quello dei minuti disputati in campo: sono 1541 del belga contro 1239 di Dusan. Si contano 11 reti messe a segno e tre assist per il centravanti della Juve contro i 9 gol e soltanto 1 assist di Lukaku. Un dato però premia l’attaccante della Roma: quello delle palle perse, Lukaku ha perso meno palloni rispetto a Vlahovic. Il classe 2000 però è ancora in crescita, Big Rom ha già raggiunto l’apice della sua carriera. Il mancato arrivo di Lukaku può rappresentare un rimpianto per la Juve? Guardando i dati la risposta sembra proprio essere negativa. Articolo tratto da Ilbianconero.com

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *