VOCI DALLA CINA IL PRESIDENTE DELL’INTER ZHANG SAREBBE STATO ARRESTATO

0

DALLA CINA SOSTENGONO CHE SAREBBE STATO CATTURATO DURANTE LA TOURNEE DELL’INTER IN GIAPPONE ED ESTRADATO IN PATRIA

INTER OLTRE 300 MILIONI DI DEBITI PER IL PRESIDENTE ZHANG ORA RISCHIA L' ARRESTO – CALCIO GOAL

 

Sono circa tre mesi che Zhang il presidente dell’Inter manca da Milano, non segue più la sua squadra e non da notizie di se. Dalla pinetina nessuna notizia trapela ma qualcosa sanno. Addirittura non si è presentato nemmeno al consiglio di amministrazione della società neroazzurra quella dell’approvazione del bilancio il 25 settembre scorso e dovrebbe essere presentee  sarà sottoposto all’approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti di F.C. Internazionale Milano S.p.A., che sarà convocata per la fine di ottobre e in quella data dovrebbe essere presente quato meno da remote. A Milano non lo vedono nemmeno in video conferenza da tempo e qualcuno a cominciato a storcere il naso. Sedcondo alcune voci non confermate Zhang sarebbe stato arrestato durante la tournèè in Giappone dell’ Inter ed espatriato in Cina. Da quasi due mesi nessuno lo vede e lo sente. Il 30 agosto scorso il presidente della Chinese Super League Liu Jun è stato arrestato con l’accusa di corruzione. In passato Liu è stato presidente dello Jiangsu Suning e amministratore delegato ad interim dell’Inter nel 2016 (in sostituzione di Bolingbroke), subito dopo che il club era stato acquistato dal Suning Holdings Group. Uno molto vicino a Zhang. Ma se la notizia dell’arresto di  Liu Jun è stata data perchè è tenuta nascosta dalle autorità cinesi quella del presidente dell’Inter? Prorpio questo fatto rende meno credibile  la notizia di un eventuale arresto di cui però da tempo si parla e l’assenza strana e sospettosa di Zhang a Milano e non solo lascia comunque più di una perplessità. Cosa sta succedendo?  Zhang in manette sarebbe un fatto negativo o positivo per il club neroazzurro? Qualcuno pensa ad un aspetto positivo se si considera che sarebbe costretto a vendere per forza, altri sostengono che sarebbe il disastro totale. Al momento è solo una voce da verificare. Sergio Vessicchio

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *