JUVENTUS SALDAMENTE NELLE MANI DELLA FAMIGLIA AGNELLI NESSUNA CESSIONE VOCI AL VENTO/VIDEO

0

Le ipotesi ventilate da un quotidiano sulla cessione della Juventus sono destituite di ogni fondamento”. Lo precisa un portavoce di Exor, la holding della famiglia Agnelli che controlla la società bianconera.  Nell’articolo, pubblicato in prima pagine sul Giornale, in edicola oggi, si parla “di grandi manovre per preparare l’addio al club”.

Si mette in evidenza che la condizione contabile della Juventus con perdite per 240 milioni, ricavi inferiori ai 600 milioni, debiti superiori a un valore in borsa di 800 milioni, pesa in modo non più sostenibile per Exor. Per questo si tratta, scrive Il Giornale, di “un asset da riequilibrare, ripulire e mettere sul mercato”. Impresa definita “non facile, ma non più impossibile”. Exor detiene il 63,8% del capitale della Juventus. La società un valore di poco meno di 800 milioni di euro.

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *