Il 3 settembre del 1989 mori’ uno dei più grandi liberi di tutti i tempi, Gaetano Scirea una moltidudine di partite nella Juventus, difensore cannoniere e con una grande peculiarità non ha mai subito una sola espulsione nella sua carriera. Solo chi lo ha visto giocare, seguito e amato può capire quello che è stato per la Juventus, per la nazionale e per tutto il calcio italiano. Indimenticabile. L’Atalanta, L’Italia e la Juventus possono fregiarsi l’onore e l’orgoglio di averlo avuto fra le proprie fila.

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *