JUVENTUS I TEMPI DELLE NUOVE DECISIONI DELLA CORTE FEDERALE

0

Azzardiamo un pronostico: decisione entro il 25 maggio, 9 punti (o poco meno) di penalizzazione. Ricordiamo che la Juventus e alcuni suoi tesserati ex o attuali si erano rivolti al Collegio di garanzia (terzo grado della giustizia sportiva) chiedendo che fossero annullate la penalizzazione di 15 punti e le inibizioni da 8 a 30 mesi. In data 20 aprile – dopo l’udienza e una camera di consiglio durata due giorni.

 

Il Collegio aveva emesso un dispositivo nel quale respingeva i ricorsi di tutti i soggetti, fuorché quelli dei membri del Consiglio di amministrazione che venivano invece accolti con rinvio affinché la Corte federale d’appello rinnovasse la sua valutazione.

Si attende il decreto di fissazione udienza. Grazie al nuovo codice di giustizia sportiva sarà possibile procedere con abbreviazione dei termini e dunque fissare l’udienza in Corte federale d’appello entro una quindicina di giorni: la data da segnare sul calendario è il 25 maggio. Si sta entro la fine del campionato. La penalizzazione diventerà subito effettiva. Anche in caso di eventuale ricorso, nuovamente, al Collegio di garanzia, faranno comunque testo le classifiche consegnate dalla Figc al termine dei campionati.

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *