ALLEGRI-VLAHOVIC VOLANO GLI SCHIAFFI, RISSA SFIORATA TRA I DUE

1

Nervi a fior di pelle in casa Juventus con un nuovo caso spinoso alle porte. Ebbene dopo i litigi accesi tra Allegri e diversi calciatori del gruppo (Paredes su tutti) pare essere scoppiata una bomba alla Continassa pronta a fare rumore negli ambienti bianconeri.
Da quel che fuoriesce i nervi sarebbero saltati al forte centravanti serbo Dusan Vlahovic che lamentava uno scarso impiego nell’undici titolare oltre ad aver accusato il tecnico di non valorizzarlo a dovere, quindi non mettendolo in condizioni di esprimersi nel migliore dei modi. La discussione pare essere nata in campo verso la fine degli allenamenti sotto gli occhi di tutti i componenti della rosa e dello staff tecnico, per poi diventare un acceso diverbio mentre la squadra stava rientrando negli spogliatoi con i due quasi arrivati alle mani con un accenno di rissa sedato dall’intervento dei compagni di squadra che hanno fermato il centravanti serbo in preda all’ira.

Ma le motivazioni che hanno acceso la miccia sarebbero diverse: Allegri accusava Vlahovic di scarsa professionalità e di infortunarsi troppo facilmente davanti a tutti, a quel punto il serbo è letteralmente scoppiato accusando il suo allenatore di incapacità sia gestionale che tecnica. Sono volate parole grosse tra i due soprattutto da parte di Vlahovic pronto a chiedere la cessione alla società nella prossima sessione di mercato estiva. Ecco spiegato la tribuna contro l’Inter e si prospetta ancora gelo tra i due in vista della prossima gara di Bologna con alte probabilità che Vlahovic venga spedito nuovamente in tribuna oppure non convocato come ripicca da parte di Allegri.
Ma oltre a Vlahovic e Paredes pare che anche Di Maria stia soffrendo parecchio la presenza di Allegri e non è da escludere anche una sua richiesta alla società di cambiare aria in caso di permanenza del tecnico toscano per la prossima stagione. Tra gli insoddisfatti ci sono anche i vari Bonucci, Fagioli, Cuadrado, Perin e Rugani.
Un clima di fuoco che di certo non aiuta in questo finale di campionato la Juventus con una spaccatura netta tra il tecnico e la squadra che non sopporta più l’allenatore. Sergio Vessicchio

https://www.youtube.com/watch?v=VUOjxsX6WKU&t=222s

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *