Milik, infortunio muscolare in Juve-Monza: lascia il campo e non rientra

 

Arkadiusz Milik, uscito acciaccato dalla sfida di ieri pomeriggio contro il Monza. Il polacco si è presentato al J Medical per valutare l’entità dell’infortunio muscolare alla coscia sinistra accusato nel finale della sfida contro i brianzoli, costretto a lasciare in dieci i suoi compagni per gli ultimi minuti perché erano terminate le sostituzioni.

IL COMUNICATO

“Milik questa mattina è stato sottoposto ad accertamenti radiologici presso il J|Medical che hanno evidenziato una lesione di medio grado del muscolo semimembranoso della coscia sinistra; tra 2 settimane sarà sottoposto a nuovi controlli per definire con esattezza i tempi di recupero”.

Molto probabilmente la lesione subìta alla coscia della gamba sinistra dall’attaccante polacco gli impedirà di scendere in campo per i prossimi 30 giorni, non permettendogli, dunque, di essere disponibile per i match di Serie ACoppa Italia ed Europa League. Ma quante e quali partite dovrà saltare Milik? Dando un’occhiata al calendario saranno 7 le gare che il bomber dovrà saltare:

  • una in Coppa Italia contro la Lazio (il 2 febbraio, calcio d’inizio alle 21).
  • quattro in campionato: il 7 febbraio contro la Salernitana, il 12 contro la Fiorentina, il 19 contro lo Spezia e il 28 nel derby contro il Torino.
  • due in Europa League (il 16 e il 23 febbraio contro il Nantes).

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *