FRA POCHE ORE IL NUOVO CDA DELLA JUVENTUS

0

Santo Stefano di nomine quello della Juventus mentre la squadra resta ferma al palo per le vacanze in vista della ripresa per il nuovo inizio, la Juventus è impegnata a Cremona contro la Cremonese in programma alle 18,30 del 4 di gennaio. E come al solito la scarsa chiarezza di Allegri non fa capire quali sono i giocatori a disposizione e quali no. Ma di questo avremo modo di parlare nei prossimi articoli.

 

Nelle prossime ore le nuove nomine di un governo bianconero con la borsa pronta a risalire e probabilmente solo di passaggio, da traghettamento verso o un ritorno di Agnelli una volta chiarita la situazione o verso una soluzione più “giagnana” e questo lo staremo a vedere. C’è da affrontare un clima molto ruvido e spigoloso nel quale la stampa e la magistratura ha ributtato la Juventus con le questioni appese.  Ferrero e Scanavino sono i due nomi dai quali la Juventus riparte, la lista è già stata consegnata e verrà ratificata nel Cda delle prossime ore con l’assemblea degli azionisti in programma il 27 di dicembre. Gioprni caldi, di riorganizzazione ma anche di trasformazione di vedute con la Exor di cui Andrea Agnelli ha il 10 per centro, gli Elkano il 40 e altro diviso in vari azionisti ma tutti uniti in un unica direzione riportare la Juventus a vincere sia le battaglie in tribunale che quelle sul campo, le più importanti. Un fine anno pieno di lavoro ma anche di novità e tanto entusiasmo nel rilanciare la vecchia signora. Sergio Vessicchio

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *