SQUADRA SOCIETA’ ALLO SBANDO E’ NOTTE FONDA ALLEGRI DEVE ANDARE VIA SUBITO

0

Bisogna mettere fine a questa vergogna e c’è un solo modo mandare via Allegri. Lo diciamo dalla prima giornata dello scorso anno. Uno scandalo, al netto dell’episodio dell’espulsione inventata dall’arbitro la Juventus ha davvero fatto vedere il peggio del peggio se ce ne fosse il bisogno. Intestardirsi a tenere ancora Allegri sulla panchina significa buttare l’acqua con tutto il bambino. Francamente non si può ancora indugiare su un elemento sulla panchina controproducente, distante dai giocatori, bocciato dai media, inviso alla gente bianconera. A Monza si è toccato il fondo, la formazione di Palladino ha vinto ed ha meritato di vincere. Il punteggio poteva essere ancora più rotondo. I bianconeri sono stati impalpabili, senza niente, senza reazione, il Monza era ultimo in classifica almeno un pò in partita la Juventus doveva pur stare e invece no. La Juventus ha assistito imperterrita alla vittoria avversaria, era spettatrice non pagante. L’espulsione inventata di Di Maria non venga usata come scusa, non c’è il rossa, due napoletani Maresca-izzo l’hanno confezionata e infiocchettata il resto lo ha fatto il solito Allegri una vergogna. Nel secondo tempo il goal partita meritato , 74′ cross dalla sinistra di Ciurria a pescare davanti a Perin Gytkjaer, che passa dietro a un ingenuo Gatti e lo sorprende, infilando da sotto misura il gol del vantaggio brianzolo: Monza-Juventus 1-0. Nessuna reazione per i bianconeri ormai a metà classifica e fuori dalla lotta scudetto. Il provvedimento di mettere alla porta l’assassino è d’uopo, subito deve essere cacciato, non ci sono più appelli, non ci sono più parole. Deve andare via. Ora siamo certi, saranno i tifosi ad esonerarlo. Sergio Vessicchio

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *