ALLEGRI VERGOGNATI ANCHE IL GENOA BATTE LA JUVENTUS 2-1

0

Una sola parola, vergogna. Allegri è riuscito a perdere una partita vinta nonostante Kean ha sbagliato un goal quasi fatto sdull’1-1. Squadra squilibrata, senza un gioco, senza un ordine, confusionaria, senza punti di riferimento. Si vede che la squadra durante la settimana non lavoro.

La Juventus era passata in vantaggio nel primo tempo con un capolavoro del partente Dybala. Prima il guizzo di Gudmundsson, poi il rigore di Criscito a tempo scaduto. E’ 2-1, a Genova: il Grifone torna a sperare, i bianconeri perdono una partita solo da portare a casa. Allegri è il colpevole del disastro, della vergogna, del campionato perso. Deve solo vergognarsi. Non ci sono altre parole. Sergio Vessicchio

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *