LA COLPA DEL DISASTRO E’ DI PIRLO,POI IL SOLITO ARBITRO CONTRO E PILOTATO

La Fiorentina si prende 100 milioni di euro per due giocatori e si porta a casa anche i tre punti complice un Pirlo scandaloso il quale non ha capito niente, anche perchè non capisce niente, e lo stiamo dicendo da quando è arrivato con quella pirlata firmata Andrea Agnelli.Poi gli orrori di un arbitro chiaramente prevenuto che ha fatto di tutto per non far rientrare la Juventus in partita con specifici non interventi che dovrebbero tenerlo lontano dai campi di calcio per molto tempo.In passato la Juventus ha subito queste situazioni ma era più forte perchè vinceva le partite anche contro arbitri scandalosi,come sempre,ora Pirlo sembra dare una mano agli arbitri a scassare la Juventus.Quest’anno la decisione di non far vincere lo scudetto alla Juventus è stata presa subito a partire dal caso Suarez chiaramente fatto venir fuori per non far arrivare il campione uruguaiano alla Juventus fino al caso Napoli ma li hanno fatto bene a farla giocare la partita anche se rientra in un contesto complottistico per non far rivincere lo scudetto alla Juventus.

 

La gara subito in discesa per i viola che passano in vantaggio per una difesa juventina messa male e poi la giusta espulsione di Cuadrado che entra con il piede a martello su di un avversario,peccato che gli atalantini a Torino hanno fatto di peggio senza essere espulsi.Pirlo ha fatto una serie di frittate con cambi senza senso,cambi tattici,di giocatori fuori posto,mostrando le sue lacune evidenti e scandalose di presuntuso e arrogante.La Fiorentina dilaga poi con l’arbitro chiaramente a favore e con la Juventus decisamente crollata.L’impressione è che l’attaggiamento dell’artbitro questa sera è stato talmente deciso a far perdwre la Juventus e chiunque c’era contro se ne sarebbe avvantaggiata.Ma questo non esclude il disastro di Pirlo.Un disastro però capace di rivelarsi foriero di nuove prospettive se hanno il coraggio di mandarlo via.Sergio Vessicchio

 

About Author