BENEVENTO-JUVENTUS 1-1 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 Incolpevole sul goal ma autore anche di una splendida parata.

Cuadrado,5,5 non spinge come dovrebbe perchè la squadra non sembra armonica e lineare.

Danilo,5,5 poco attento e non altezza del ruolo, ma lui è un esterno e al centro da poco

De Ligt,7 il migliore in campo in senso assoluto, nella doppia fase è straordinario ed è molto duro.

Frabotta; 3 non ci azzecca nella squadra. Scarso, indecifrabile, impresentabile

Chiesa 5 non incide nella squadra senza schemi (24′ st Bernardeschi S.V.),

Arthur 6,5 l’unico che dimostra di avere un senso del ragionamento ma poi addirittura lo toglie. (18′ st Bentancur S.V),

Rabiot, 5 nonostante sia un grande centrocampista nella Juventus attuale fa una fu figuaraccia per colpa di Pirlo.

Ramsey 4 impresentabile,giocatore scadente.(19′ st Kulusevski S.V);

Dybala 4 un ex ormai ma non sappiamo se ex giocatore o ex juventino,questo lo stabilirà il tempo.

Morata.6,5 il merito di aver portato la Juventus in vantaggio, ma si è fatto e espellere e questo non va bene,su di lui il rigore non c’era.

A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Alex Sandro, McKennie, Bonucci, Dragusin, Portanova. Allenatore: Pirlo.

About Author