BARCELLONA IMPIETOSO,LA JUVENTUS STECCA LA PRIMA

Il solito morbido esordio con una formazione del territorio ha lasciato spazio ad un impatto immediato col grande calcio, al quale la Juve è arrivata ancora impreparata. Almeno nel primo tempo, non troppo nella ripresa: dire che Valverde e Allegri abbiano evitato un reale confronto preparando due tempi incrociati tra formazioni quasi titolari contro formazioni quasi di riserva, non è forzato né sbagliato. Il Barcellona in avvio va al triplo della velocità, Messi e Neymar hanno pure voglia di divertirsi e fanno sul serio contro una Juve irriconoscibile e con una sola punta in campo. Il primo tempo finisce 0-2 ed è già un risultato positivo per i bianconeri per quanto visto, uno 0-2 firmato da un Neymar in serata di grazie. Nella ripresa poi cambia tutto, la girandola dei cambi regala due formazioni completamente diverse. Il Barça schiera altri undici elementi, Allegri corregge il tiro in due passaggi calando il pokerissimo d’assi sudamericani a mezz’ora dal termine (Douglas Costa, Dybala, Higuain, Cuadrado e Alex Sandro): in tre minuti Dybala cambia ritmo, Chiellini accorcia su calcio d’angolo al 62′. E’ tutta un’altra Juve ora, il Barça risponde colpo su colpo e riesce a difendere il risultato, sfiorando anzi il 3-1 in più di un’occasione.

Juventus-Barcellona 1-2
Reti: pt 15′, 26′ Neymar; st 17′ Chiellini.
Juventus (4-2-3-1)
: Buffon (1′ st Szczesny); Lichtsteiner (1′ st De Sciglio), Benatia (24′ st Mandragora), Barzagli (1′ st Chiellini), Asamoah (14′ st Alex Sandro); Lemina (14′ st Dybala), Marchisio (1′ st Pjanic), Khedira (1′ st Rincon); Sturaro (14′ st Cuadrado), Mandzukic (14′ st Higuain), Bentancur (14′ st Douglas Costa).
A disp. Pinsoglio, Del Favero, Caligara, Coccolo, Vogliacco, Kean All. Allegri.​
Barcellona (4-3-3): Cillessen (1′ st Ortolà); Vidal (1′ st Semedo), Piqué (1′ st Marlon), Mascherano (1′ st Umtiti), Digne (1′ st Jordi Alba); Rakitic (1′ st Alena), Samper (1′ st Busquets), Iniesta (1′ st Arda Turan); Messi  (1′ Sergi Roberto), P.Alcacer (1′ st L. Suarez), Neymar (1′ st D. Suarez).
A disp. Ezkieta, Vermaelen, El Haddadi, Douglas. All. Valverde.
Ammonito: 35′ Vidal.

About Author