RIECCO LA MACCHINA DEL FANGO CONTRO LA JUVENTUS.QUANTO MI FANNO SCHIFO di Sergio Vessicchio

Quanto mi fanno schifo.Quanto sono odiosi.E’ bastato che un capopopolo serbo come l’allenatore del Torino agistasse la partita su di una espulsione sacrosanta che hanno rispolverato tutto l’odio possibile e immaginabile di questa inqualificabile macchina del fango per sfogare la loro frustrazione.Senza minimamente far riferimento alla punizione regalata al Torino nell’occasione del goal o qualche giorno indietro a Bergamo dove Guida noto ultras del Napoli della curva B ha negato un rigore sacrosanto ai bianconeri e ha concesso un goal all’ultimo minuto con un evidente fallo e di mano dopo una stagione dove alla Juventus è stato negato di tutto e di più e alla Roma sono stati concessi rigori e favori a josa.Mi fanno schifo perchè spudorati,senza ritegno,senza vergogna.Mentono sapendo di mentire.Sky,Rai,Mediaset i giornali spazzatura portatori di odio.Sono loro che fomentano la violenza  e che portano all’esasperazione. E anche in questa circostanza non si sono smentiti e l’odio è talmente tanto che un dipendente rai ha insultato Benatia in quel modo.Mi fanno schifo perchè non si fermano davanti a niente.Mi fanno schifo perchè sanno che stanno in piedi grazie al  sistema retto proprio dai tifosi della Juventus.Sono scarsi,tifosi,ultras e scientemente pericolosi.Da tempo non compro un giornale sportivo,non mi abbono ne a sky ne a mediaset,tutto a scrocco perchè questa gentaglia non merita di essere finanziata.Per di più faccio il tifo contro la nazionale la cui presidenza(la FIGC) ha mandato in serie b la Juventus gratuitamente senza lo straccio di una prova.Quando si trattava di indagare sul doping nel calcio, azione peraltro auspicabile, fecero un processo alla Juventus mentre altrove si dopavano come cavalli da corsa nell’indifferenza generale.Quando si trattava di indagare sul doping amministrativo fecero un altro processo alla Juventus che era l’unica società con i conti in regola mentre altrove drogavano i bilanci a colpi di plusvalenze fittizie (do you know Helveg?).Quando si trattava di estirpare il malcostume delle telefonate (che tutti facevano) ai designatori, pensarono bene di cancellare dal campionato di serie A l’unica società che dava lustro al calcio italiano portandolo nel 2006 sulla vetta del mondo.Gli stadi in Italia cadono a pezzi ma ci tocca subire un’inchiesta per acciaio scadente nell’unico impianto moderno europeo costruito in Italia.Il calcioscommesse è una piaga nazionale che coinvolge tutte le serie, dalle minori alla serie A, ebbene l’unico che non poteva non sapere è Antonio Conte che viene squalificato per 6 mesi mentre è l’allenatore della Juventus appena laureatasi campione d’Italia.Le curve sono piene di balordi con agganci risaputi nella criminalità organizzata e quella che è un’inchiesta assolutamente giusta si trasforma nell’ennesimo tentativo di trovare il capro (o meglio l’Agnelli) espiatorio per salvare il giocattolo.D’altra parte ieri Tony Damascelli lo ha scritto si fa tutto per andare contro la Juventus e si trasforma tutto.I tifosi comincino a non finanziare più il sistema e vediamo cosa succede poi.Sergio Vessicchio

About Author